Spedizione gratuita sopra i 100 €

Top Menu

La musica nei video? Facebook ci sta lavorando!

By Morgana

Posted in | Tags : , , , , , , , ,

Sono ormai parecchie settimane che Facebook ha bloccato tutta la musica, costringendoci a postare i nostri video di Pole, Cerchio o Tessuti senza il sonoro. Va un po’ meglio su Instagram, ma solo un po’… Escamotage pare non ce ne siano proprio – velocizzare la musica del 5% era una delle possibilità, ora bloccata dal social -, ma Facebook ha confermato di aver già siglato, tra dicembre 2017 e febbraio 2018, importanti accordi con Sony Music, Universal Music, Global Music Rights, Rumblefish e Kobalt Music Publishing ed, ora, con Ice Services.

Dopo Sony Music e Universal Music, Facebook ha siglato un altro accordo con l’obiettivo di garantire l’uso di canzoni sulle sue piattaforme. Il social network ha, infatti, stretto un’intesa con Ice Services, importante hub europeo che si occupa della gestione dei diritti e che dispone di un catalogo di 31 milioni di lavori musicali. L’accordo coprirà le questioni relative a licenze e royalty quando i brani rappresentati da Ice saranno utilizzati su Facebook, Instagram, Oculus e Messenger. I patti escludono WhatsApp che, essendo una chat privata, non richiede licenze musicali. Intese simili erano già state firmate da Facebook nel dicembre scorso con Universal ed a gennaio con Sony. Sempre al mese scorso risalivano gli accordi con Global Music Rights, Rumblefish e Kobalt Music Publishing.

Attualmente non è ancora dato sapere quando la musica potrà definitivamente tornare a completare i nostri video, ma considerando i considerevoli investimenti del social nel campo della musica e dei dispositivi per il suo ascolto (che verranno lanciati a luglio 2018!), c’è da credere (e sperare) che si tratterà di dover aspettare ancora solo poco tempo…

Dita incrociate!

Fonte: Ansa nazionale.

Share this story

No comments yet.

Lascia un commento

Comment


Per favore, risolvi *

btt

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Promozioni esclusive riservate agli iscritti
Iscrivimi!
No grazie!