Spedizione gratuita sopra i 100 €

Top Menu

25463879_10215029460558761_1965064910_n

Pole dance, una disciplina senza età

By Morgana

Posted in

di Erika Ferrari

Noi la chiamiamo “La Divina”… Ma quante sono le insegnanti che hanno una loro Divina a lezione? Per conoscenza diretta io posso ben raccontare di lei, la Divina Carla… ma ognuna di noi ha sicuramente una Divina o una allieva che ancora non sa di poter diventare una Divina.

Chi sono queste Divine? Innanzitutto sono Donne… Donne mature, quelle che non ti aspetti di certo che si possano avvicinare alla palestra per praticare discipline aeree o acrobatiche. Per anni ci hanno abituati alla ginnastica soft per persone di una certa età, perché va da sè che ad un certo punto della nostra esistenza la performance sia diversa così come le problematiche posturali incidano sul rendimento e quindi si cerchi di stare in movimento facendo cose ad una intensità ridotta e più mirate ad un benessere generale

E poi…

Poi ci sono loro: le Divine. Donne che, nonostante l’età anagrafica, hanno curiosità e voglia di mettersi in gioco senza darsi per vinte. Non hanno ambizione di apparire o pubblicare questa o quella foto o video sui portali social alla ricerca di popolarità e like: sono curiose ed hanno voglia di provare a vedere se anche i loro corpi sono in grado di eseguire quelle figure spettacolari.

Entrano in sordina. Ultima fila. Non parlano e non chiedono per non disturbare le giovani. Ogni giorno una conquista. E mentre le giovani mollano perché dopo un mese ancora non riescono a fare una inversione, loro dimostrano tenacia e determinazione invidiabili finché un giorno improvvisamente arrivano a fare quel che le ventenni non riescono ad eseguire… e quel momento è la più grande conquista!

Quello della Divina Carla è un esempio come tanti.

Aveva problemi di salute ed il medico le consigliò di praticare un po’ di attività sportiva mirata per aiutare col movimento corretto a contrastare la malattia. Inizia col pilates e la ginnastica posturale, ma da dietro la tenda guarda con curiosità alle ragazze della poledance e dopo mesi di perlustrazione trova il coraggio di chiedere alla sua insegnante se per caso potesse farla provare… finché nel 2017 le arriva la proposta di mettersi in gioco davvero e partecipare ad una gara.

Sorriso, emozione, imbarazzo e mille dubbi, finché poi dice… perché no?!

Pole Art IPSF 2017 categoria over, Campionati europei Eupau 2017 a Trencin in Polonia dove si aggiudica un 4° posto nella categoria Aerial Hoop Amateur A (senza differenziazione per fascia d’età), Contest AerialLove a Verona, Mondiali Waapa a Lublino in Polonia con un altro 4° posto nella categoria Aerial Hoop Amatori A (sempre senza differenziazione per fascia d’età) ed una menzione speciale da parte della organizzazione, oltre alla richiesta inoltrata dal corpo giudici di poter istituire una categoria di gara ad hoc per queste Divine.

Carla Cervia è la nostra Divina, ma come lei ce ne sono tante già conclamate come la famosa Tomoko Okada o Greta Pontarelli, giusto per citarne un paio che hanno destato l’interesse a livello mondiale , ma chissà quante altre Divine ci sono ed ancora non lo sanno!

Non ci sono allievi di serie A o di serie B, ma persone! Ed ognuno merita uno sguardo amorevole da parte di noi insegnanti. Sta a noi scoprire in cosa possano eccellere e metterli nella condizione di far sognare chi crede che certi obiettivi siano… impossibili…

Ma come si dice nel concept del brand I’mPossible… è solo una questione di dove vogliamo mettere l’apostrofo… perché una piccola “virgoletta” messa fra due lettere può ribaltare la situazione e rendere possibile l’impossibile e la nostra Divina ha fatto proprio così, sostenuta dall’nsegnante e dal gruppo ha semplicemente creduto in se stessa dimostrando di potercela fare… nonostante tutto.

Nella foto: Silvia Pizzamiglio, Erika Ferrari, la Divina Carla, Orietta Tamantini e Sara Bertuzzi.

Share this story

No comments yet.

Lascia un commento

Comment


Per favore, risolvi *

btt

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Promozioni esclusive riservate agli iscritti
Iscrivimi!
No grazie!