Spedizione gratuita sopra i 100 €

Top Menu

23845194_10214839472769185_1082660233_n

Pole Kids: quando la Pole dance diventa un… gioco da bambini!

By Morgana

Posted in | Tags : , , , , , , , ,

FLYING WITH ERIKA a cura della Dott. Erika Ferrari, Direttore artistico Noceto DanceClub Asd – via dei Mille 25, 43015 Noceto, Parma – www.nocetodanceclub.comwww.iampossible.it – Ex ginnasta ed atleta nazionale, Ideatrice del metodo Pole Silk e Bungee Fit&Dance ed Insegnante certificata dal 1992.

Pole kids o non pole kids? Perché no? Oramai l’immagine della poledance sono anni che è stata sdoganata e, quindi, non avviene più, come una decina di anni fa, che la sala poledance venisse un po’ “nascosta” in modo da non destare domande scomode o pettegolezzi da parte dei frequentatori della scuola di danza.

Quest’anno come non mai ci sono, invece, mamme che telefonano o si presentano in segreteria con la specifica richiesta di poter far praticare la poledance alle loro bambine E loro sono felici! Felici di potersi divertire arrampicandosi su queste bellissime pertiche di nuova generazione e provate ad eseguire le figure che vedono proporre alla televisione dai campioni di Italia’s got talent o di Tu si que vales.

Poledance come vera e propria disciplina sportiva esattamente come tanti altri sport più “tradizionali” perché, per praticare la poledance, si sa, serve una preparazione fisica ed atletica notevole e completa di tutto: per cui alle domande preoccupate di alcune mamme che temono possa essere la causa di una crescita scorretta o che possa compromettere la salute dell’apparato muscolo scheletrico… beh ecco… la risposta è:

no, anzi!

Polexgym soprattutto ha codificato una metodologia seria e ben strutturata in modo da fortificare il corpo, preservando mobilità articolare, flessibilità e, per quanto possibile, lavorando nella massima simmetria. A scuola si creano piccoli contest domestici, e per domestici intendo proprio mamma-figlia a confronto, dove la maggior parte delle volte sono le bimbe che vincono. Una delle poche competizioni in cui le mamme vinte rientrano a casa felici e soddisfatte si essere state battute dalle loro principesse

Giovanna Pio Nargiso di Apricena in provincia di Foggia lo scorso settembre 2016 ha realizzato un bellissimo progetto: “Volando con la mamma” Ovvero ha realizzato dei Photoshooting dove protagoniste erano le sue allieve con le loro figlie: un vero e proprio regalo di cuore perché tutti noi oramai sappiamo quanto sia importante trovare delle attività da fare in condivisione con i nostri figli

Tantissime sono le insegnanti che hanno sviluppato la Pole Kids, sia finalizzata al settore agonistico, sia amatoriale. E da questa nuova stagione agonistica ci sono neo insegnanti certificate per la Pole Kids, proprio perché la richiesta è sempre maggiore e quindi si necessita di competenze teorico pratiche per condurre classi ad hoc per le nostre piccole dolci monelle. Sia a livello internazionale sia a livello nazionale sono tante le piccole polers che si stanno facendo stravedere per le capacità tecniche raggiunte… e chissà quante ne avremo ancora da vedere!

Per cui avanti tutta e che Poledance sia! Anche per bambini!

Share this story

No comments yet.

Lascia un commento

Comment


Per favore, risolvi *

btt

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Promozioni esclusive riservate agli iscritti
Iscrivimi!
No grazie!