Spedizione gratuita sopra i 100 €

Top Menu

Si conclude all’insegna del Tricolore il Campionato del Mondo WAAPA

By Morgana

Posted in | Tags : , ,

Dal Presidente WAAPA, Alexander Zakirov, complimenti a tutta la Squadra Azzurra, che rientra dalla Polonia con un bottino di due ori, due argenti ed un bronzo.

LUBLIN, POLONIA160 atleti provenienti da 15 Paesi: sono questi i numeri fatti registrare dal World Air Power Athletics Championship 2017 che si è disputato questo fine settimana, sabato 9 e domenica 10 dicembre, a Lublin, cittadina agro-pastorale della Polonia Orientale. Tra le numerose atlete in gara anche sette italiane, più un Giudice tecnico, Erika Ferrari: tra i personaggi di spicco incontrati a bordo palco, Alexander Zakirov, Presidente WAAPA International, che si è affrettato a congratularsi con tutte le nostre atlete.

“In quest’edizione – ha spiegato con orgoglio Alexander Zakirov, Presidente della WAAPA, la World Association Air Power Athletics, ma anche dell’European Pole Sport Workout Union, nonché Istruttore e Giudice Internazionale di Pole sport – abbiamo alzato notevolmente il livello, tanto dei Giudici, quanto degli atleti in gara. Sono felice di aver potuto ospitare qui in Polonia anche gli atleti WAAPA Italy che hanno gareggiato in modo eccellente, conseguendo inoltre risultati di grande valore.”

Complimenti meritatissimi, in quanto sabato 9 Virginia Tarabella si è laureata Campionessa del Mondo Pole sport women Amateur B e Marina Vishniakova ha conquistato la medaglia d’argento nell’Aerial Silk, mentre domenica 10 Paola Mozzicato ha conquistato il bronzo nell’Aerial Hoop Amateur A, Giuditta Campagnari l’argento nell’Aerial Hoop Amateur B ed il Team composto da Marina Vishniakova, Giuditta Campagnari ed Eleonora Brignani ha ottenuto, seppur senza rivali, un oro dopo un un’ottima routine nella categoria Aerial Hoop Group women.

Doverose menzioni di merito vanno, infine, anche alla giovanissima Gaia Pinna, capace di un’esibizione di assoluto livello, ed a Carla Cervia, che ha impressionato tutta la Giuria con la sua dolcezza: per entrambe l’appuntamento con il podio è solo rimandato! Last, but not least, molti complimenti ad Erika Ferrari, Giudice tecnico della categoria Aerial, che ha portato, con professionalità e competenza, il Tricolore anche dall’altra parte del palco.

Share this story

No comments yet.

Lascia un commento

Comment


Per favore, risolvi *

btt

Iscriviti alla nostra Newsletter!

Promozioni esclusive riservate agli iscritti
Iscrivimi!
No grazie!